Unione PianDelBruscolo

Strutture sanitarie e socio-sanitarie pubbliche e private

Definizione

La Legge regionale 16 marzo 2000, n. 20 detta le norme in  materia di autorizzazione alla realizzazione e all'esercizio, accreditamento istituzionale e accordi contrattuali delle strutture sanitarie e socio-sanitarie pubbliche e private. Il rilascio dell'autorizzazione è affidato alla competenza del Comune (Unione Pian del Bruscolo) ed è riferita a due distinti provvedimenti attraverso i quali la Pubblica Amministrazione consente in primo luogo la realizzazione di una struttura destinata all'esercizio di una attività sanitaria o socio-sanitaria e successivamante l'avvio e lo svolgimento dell'attività.

(tipologie attività soggette ad autorizzazione)

Modalità di presentazione: nelle istruzioni per la compilazione dei modelli sono riportate analiticamente le modalità di presentazione delle relative istanze e il numero di copie e allegati da inoltrare alle strutture preposte.


AUTORIZZAZIONE ALLA REALIZZAZIONE

Definizione: Per “realizzazione” si intendono diverse situazioni riguardanti una struttura destinata alla erogazione di prestazioni sanitarie o socio-sanitarie:
- Nuova costruzione
- Ampliamento
- Trasformazione
- Trasferimento

 Modello per la presentazione della domanda: (Mod. Aut.1)

                                                        ******

AUTORIZZAZIONE ALL’ESERCIZIO

Definizione: Atto attraverso cui le Regioni, sulla base di un atto di indirizzo e coordinamento predisposto dello Stato (DPR 14 gennaio 1997), verificano il possesso di requisiti minimi, cioè di una "soglia rigorosa di garanzia al di sotto della quale non è assolutamente concessa la facoltà di esercitare alcuna attività sanitaria".

Modello per la presentazione della domanda:  (mod. AUT.2)

                                                              *****

CAMBIAMENTO DEL LEGALE RAPPRESENTANTE

Modello per la presentazione della domanda: (mod. AUT.4)

                                                               *****

ACCREDITAMENTO STRUTTURA

Definizione: Atto attraverso cui la Regione, coerentemente con i vincoli della programmazione regionale e nazionale garantisce i cittadini, che mantengono la piena facoltà di libera scelta, che le istituzioni cui essi si affidano possiedono un insieme di requisiti capacie di garantire il migliore livello di qualità possibile delle prestazioni erogate. Sostanzialmente con l’accreditamento le Regioni predispongono l’albo dei fornitori del SSR. L’inserimento nell’albo dei fornitori non comporta automaticamente la fornitura di prestazione bensì abilita le Strutture accreditate alla contrattazione con le AUSL del piano quali-quantitativo delle prestazioni erogabili a carico del SSN.

Modello per la presentazione della domanda: (tratta dal manuale di accreditamento)  (Mod. ACCR IST)

                                                              *****

Riferimenti Normativi

Legge regionale 16 marzo 2000, n. 20 (BUR n.30 del 23/03/2000);

Manuale di autorizzazione (DGR 2200/2000 e DGR 1579/2001);

D.lgs.n.229/1999;

Manuale di accreditamento (DGR 1889/2001);

Costituzione del gruppo di accreditamento regionale (DGR 1887/2001).

Tutta la normativa e la modulistica è scaricabile dal sito www.ars.marche.it  Azienda Sanitaria Regionale (vai al sito)

Servizio Attività Economiche e Polizia Amministrativa

Orari di apertura al pubblico:

lunedì e mercoledì   dalle 09.00 alle 12.00

il giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00

e-mail

Mappa attività

 
© 2005-2014 Unione PianDelBruscolo - Gestito con docweb - [id]